Logo Regione Campania - Istruzione e Cultura
"Il centro deve essere luogo della memoria e della ricerca, dell'incontro e della proposta operativa"
Centro di documentazione contro la camorra
Centro di documentazione contro la camorra
 
 
Il centro di documentazione
Home

1) Promuove la catalogazione ragionata dei materiali di ricerca e la presentazione di esperienze didattiche delle scuole della Campania, aprendo le porte al dialogo con gli utenti e le Istituzioni locali.

2) Cura la diffusione capillare della Legge 39; l’attuazione dei Bandi di concorso previsti.

3) Ha attivato, dal Settembre 2001 uno Sportello Informativo di consulenza per Docenti ed operatori, operante il martedì ed il giovedì mattina,dalle 10 alle 13, ed il martedì pomeriggio, dalle 15 alle 17.30. Essi potranno consultare i progetti catalogati; accedere alla documentazione cartacea e multimediale del Centro; visionare filmati; consultare bibliografie, filmografie, webgrafie; fornire, di converso, elaborati e proposte.

4) Realizza un attento monitoraggio delle esperienze in atto.

5) Implementa e favorisce un processo di formazione ed aggiornamento permanente degli operatori.

6) Crea un raccordo permanente con la Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, gli Enti Locali, le Forze dell'Ordine, la Magistratura e l'Avvocatura, il Volontariato, l'Associazionismo e le realtà nazionali ed internazionali interessate alle tematiche in oggetto.

7) Cura la realizzazione di gemellaggi e scambi culturali con le realtà nazionali ed estere, utilizzando, all'uopo, la normativa regionale esistente.

8) Collabora con la Commissione consiliare anticamorra della Regione Campania

9) Promuove attività informativa e di documentazione grazie alla Rivista “Progetto Campania” e ad altre iniziative editoriali.

10) Sviluppa iniziative rivolte alle scuole ed alle Associazioni, d’intesa con l’Archivio Pace, di cui alla LR N° 12 del 7.4.2000 . Direttrice Prof.ssa Giuliana Martirani.

11) Organizza, d’intesa con l’Archivio pace e numerose Istituzioni culturali di livello regionale, lo svolgimento delle attività previste dal “Calendario delle ricorrenze civili”, individuate dall’Assessorato all’Istruzione nelle seguenti principali date: 27 Gennaio, giornata della memoria per la Shoah; 8 Marzo, giornata della donna; 21 Marzo , giornata della legalità; 25 Aprile , per la Liberazione; 9 maggio, Giornata per l’Europa; 2 Giugno, Festa della Repubblica; 10 Dicembre , giornata della Pace.

     
Presentazione
Legalità e Pace
Scambi culturali
Strumenti normativi
Progetto Campania
Ambiti EDA
CLD Toscana
Archivio Pace
Links
Io parlo!  e mi arrabbio pure !

 
   
CONTATTI | CREDITS | E-MAIL
Regione Campania - all right reserved - project and development by agora med